I NOSTRI SERVIZI

Consulenza

Grazie alla nostra expertise operativa pluriennale, offriamo servizi di consulenza aziendale, IT e di In-Store Analytics per le aziende del settore retail.

Selezione

Offriamo un servizio ad hoc di ricerca e selezione del personale per tutte le figure professionali del settore retail, dagli addetti alle vendite ai manager aziendali.


Formazione Aziendale

Sviluppiamo il capitale umano grazie a un training, teorico e operativo, costruito ad hoc per il cliente. Offriamo corsi di tecniche di Vendita, Tutoring e Coaching per ogni figura professionale del settore retail.

Corsi per i Privati

Grazie a formatori esperti, creiamo corsi di formazione personalizzati e in modalità e-learning per i privati che vogliono potenziare le proprie competenze.

CHI SIAMO

 

Trade Partners è una società di consulenza aziendale che opera a 360° nel settore del retail.

Da tempo il retail è divenuto una fitta giungla, pronta a punire ogni sbavatura del processo: Trade Partners offre ai propri clienti percorsi completi ed efficaci di selezione, formazione e consulenza per ogni aspetto del retail. Trade Partners è il ponte efficace tra la tua azienda e i clienti, costruito su 3 valori fondamentali:

Sapere è Potere

 

Per noi di Trade Partners la formazione è il pilastro della nostra visione di business. Lo sviluppo delle competenze professionali di tutti i profili che operano nel retail sono fondamentali per migliorare il business aziendale.

 

Saper Fare

 

Grazie a un’esperienza decennale dei suoi fondatori diretta nel campo delle vendite del settore retail, Trade Partners sa riconoscere i problemi teorici e operativi che ogni PDV e Vendor è costretto ad affrontare e sa come risolverli.

 

}

Saper Mantenere

 

I nostri clienti sanno di poter contare su di noi! Siamo un partner solido per la tua azienda, capace di seguire il cliente passo dopo passo e di creare un percorso su misura per ogni esigenza, creando partnership durature nel tempo.

 

PARTNER




ASSOCIAZIONI

Contattaci per maggiori approfondimenti

Autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali
ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003,
n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”.

 

LE NOSTRE CERTIFICAZIONI

BLOG

Il Business Coaching per le aziende

Se sei un libero professionista, stat-up o un’azienda con tanti dipendenti, sai che si possono ottenere dei benefici investendo nel business coach? Costruire una società di successo richiede competenze e conoscenze da parte delle persone che guidano l’azienda sia all’interno che all’esterno di essa. Una delle leve delle strategie di marketing è rivolta verso l’interno. Mantenere i vostri dipendenti felici e consapevoli del loro ruolo importante, investendo nella loro crescita e nella loro formazione è infatti una leva strategica per ogni società che vuole mantenere alti i livelli di performance dei propri collaboratori. Il business coaching non si pone dei limiti all’intervento nelle aziende perchè risulta applicabile a qualsiasi tipo di business, sia di piccole, medie o grandi dimensioni. Risulta utile anche per valorizzare il “business unit” in aziende particolarmente strutturate e complesse. Secondo il Dipartimento di Istruzione, Formazione e Lavoro Americano, il team building in ufficio aiuta a favorire una migliore comunicazione tra i dipendenti e il management. In cosa può esserti utile il Coaching? I Coaches forniscono la governance per le aziende che hanno bisogno di un punto di vista esterno, una voce imparziale, utile per capire le criticità e le aree di miglioramento. In un certo senso, un business coach è simile ad un allenatore sportivo il cui ruolo è quello di aiutare il team a concentrarsi, pianificare, preparare e riorganizzarsi, in modo da ottenere i risultati che sono stati pianificati dal management. Il Coaching consente alle organizzazioni di massimizzare la capacità del personale e consente ai dipendenti di realizzare il loro pieno potenziale. Sviluppare la capacità del personale chiave, porta benefici a lungo termine per... read more

Perché un’azienda dovrebbe investire nei corsi di formazione aziendale

La crisi economica degli ultimi anni ha causato enormi problemi alle aziende italiane che affrontano tutt’ora un periodo di transizione e di riorganizzazione degli assetti societari. Questo però non ha avuto soltanto lati negativi ma ha messo di fronte in tempi più repentini ciò di cui le stesse aziende avevano bisogno: Migliorare i processi e le performance aziendali, riorganizzazione del personale, ottimizzare i costi e stare al passo delle altre aziende in un mercato aperto e ipercompetitivo. Per superare la concorrenza occorre quindi che tutto il team sia preparato e accresca le sue competenze per poter offrire un prodotto/servizio eccellente. Molto spesso però le aziende credono che l’unica panacea per soddisfare gli obiettivi di risultato della propria forza vendita sia solo un corso di formazione per risolvere i problemi di competenza dei propri collaboratori. Crediamo che ciò sia sbagliato e anche se può sembrare singolare leggerlo proprio nel nostro Blog, ci sentiamo di dover fare alcune precisazioni.   La Formazione Aziendale e gli Assessment Per poter investire in formazione si dovrebbe innanzitutto comprendere due aspetti fondamentali che sono la motivazioni e le capacità del proprio team di collaboratori. Non si potrebbe infatti prescindere dal conoscere ciò di cui ha bisogno la nostra forza vendita per individuare la giusta formazione e per evitare di spendere risorse preziose, avendo solo una visione soggettiva delle problematiche di team. Gli Assessement sono rivolti proprio a comprendere ciò di cui l’Azienda necessita e, come abbiamo spiegato in un precedente articolo, con il loro supporto è possibile comprendere quale formazione adottare e personalizzare.   Customizzare la Formazione Motivazione e Competenza quindi per due aree diverse su... read more

PNL e formazione aziendale

Buongiorno ad i lettori del Blog di Trade Partners in questo articolo vorrei parlarvi della PNL che applichiamo nei corsi di formazione aziendale. L’argomento forse è più conosciuto ad i managers e a chi si occupa di marketing.   Vorrei partire prima di tutto dalla sigla: PNL sta per Programmazione Neuro Linguistica in inglese e cioè un diverso approccio alla comunicazione.   PROGRAMMAZIONE: In effetti sarebbe più corretto affermare che “riprogrammiamo” e cioè riorganizziamo in modo più efficiente quella serie di schemi e programmi, in questo caso della comunicazione verbale, che noi usiamo ogni giorno in modo inconsapevole.   NEURO : i processi neurologici del comportamento umano e come il conscio, e il subconscio derivano dai sensi e dal sistema nervoso;   LINGUISTICA: perché i processi mentali sono codificati e trasformati attraverso il linguaggio;.     DOVE NASCE LA PNL   La PNL è nata tra gli anni sessanta e settanta presso l’Università della California, a Santa Cruz, tra la collaborazione di John Grinder, linguista, e Richard Bandler, al tempo studente di psicologia. Nata con lo scopo di sviluppare abitudini/reazioni di successo, amplificando i comportamenti efficaci e diminuendo quelli “limitanti” (cioè indesiderati) e quindi in che modo il linguaggio (linguistica) influisce sui nostri programmi (programmazione) mentali (neuro). La Programmazione Neuro Linguistica ci permette di comprendere come funziona la nostra mente e ci permette di sfruttare al massimo le sue potenzialità.   Applichiamo la metodologia PNL durante i nostri corsi di formazione aziendale perché può apportare dei benefici anche nella comunicazione interna tra i propri collaboratori all’ interno dell’azienda. Avere dei collaboratori che si identificano nei valori dell’azienda permette di creare e sviluppare uno spirito di aggregazione e consolidare... read more

Le chiavi per la fidelizzazione dei clienti in-store

Viviamo in una società dove la tecnologia è essenziale giorno per giorno. L’evoluzione delle abitudini di acquisto è costante e il suo adeguamento alle nuove esigenze dei clienti è fondamentale per continuare ad offrire quello che vogliono. E ‘difficile prevedere il futuro del commercio, se penderà a favore dell’e-commerce o dei punti vendita fisici e indipendentemente dalle sfide che abbiamo di fronte nel regno digitale. Come devono prepararsi i negozi fisici per evolversi in base alle nuove abitudini di acquisto? Al momento ci sono ancora poche strutture e software che riescono a ricomporre il comportamento dei clienti. Le chiavi del successo nei prossimi anni passeranno da alcune esigenze: Reinventare l’esperienza nel negozio. Soddisfare le esigenze dei clienti. Ottenere esperienze impeccabili su più canali. Ottimizzare le prestazioni del negozio. Offrire prodotti personalizzati. Fare campagne di marketing integrate. Secondo l’Associazione Internazionale POPAI Retail Marketing, il 75% delle decisioni di acquisto vengono prese nel punto di vendita. Sempre più aziende stanno investendo in un digital signage di nuova generazione. Gli analisti di Nielsen Research hanno dimostrato come la GDO ha incrementato le vendite del 33% di 4 prodotti su 5 utilizzando come veicolo promozionale una soluzione di digital signage. I Vantaggi del Digital Signage Secondo IAB Spagna: aumento medio delle vendite del 24% nei punti vendita. miglioramento del 78% nel richiamo del marchio. 10 volte maggiore l’aumento di attenzione per il messaggio. 90% degli utenti affermano di capire meglio i messaggi. Un’associazione di marca con un senso di modernità e innovazione. Personalizzazione del contenuto in ciascuna delle diverse schermate e fasce orarie. Utilizzando questa tecnologia nel punto di vendita è possibile analizzare e misurare l’influenza di... read more

CONTATTI

LAVORA CON NOI

 Clicca Qui 

AREA RISERVATA

 Clicca Qui 

Trade Partners s.r.l.

T +39  02 87166454
F +39  02 87161205
email: info@tradepartners.it

Dove Siamo

Sede Legale: Via Bergamo 25 Curno 24035 (BG)
P.Iva: 03268430166

Social Kit